Come cambia il piano editoriale in caso di emergenza

Come cambia il piano editoriale in caso di emergenza

Mai come adesso abbiamo compreso l’importanza del piano editoriale, lo strumento che ci permette di pianificare i contenuti da pubblicare sui canali social che gestiamo. Il piano editoriale è uno strumento flessibile che ci consente di organizzare i contenuti sulla base di rubriche, temi, ricorrenze ma, come in questo caso, anche di emergenze e crisi in corso. Grazie a questa tabella, perché ricordiamocelo, per fare un piano editoriale basta un foglio excel, possiamo rimodulare i contenuti che possono risultare fuori luogo, spostandoli a data da destinare. Continua a leggere “Come cambia il piano editoriale in caso di emergenza”

Covid19, ripartiamo dai social e dal web per creare valore

Covid19, ripartiamo dai social e dal web per creare valore

Da oggi 10 marzo 2020 tutta la nostra penisola è zona protetta e, in applicazione del DPCM del 9 marzo, dobbiamo limitare gli spostamenti e restare a casa per impegnarci tutti insieme a fermare la diffusione del Coronavirus.

In questa fase in cui ci viene chiesto di cambiare completamente i nostri comportamenti e abitudini cosa possiamo fare per non farci abbattere e sfruttare al meglio il tempo che abbiamo a disposizione? Continua a leggere “Covid19, ripartiamo dai social e dal web per creare valore”

Il Coronavirus raccontato con i meme

Il Coronavirus raccontato con i meme

Torno a parlare di Coronavirus qui sul blog per presentarvi una particolare narrazione che abbiamo vissuto sui social network di questa emergenza. Mi sono già soffermata sul linguaggio catastrofista abusato dai mass media e sulla psicosi che si è creata tanto da svuotare gli scaffali di ogni supermercato, ma questa volta mi voglio concentrare sulla comunicazione realizzata attraverso i meme con i quali, tramite l’ironia e replicando alcuni comportamenti in corso, ha descritto e sdrammatizzato l’emergenza in corso. Continua a leggere “Il Coronavirus raccontato con i meme”

Twitter, cosa ci combini?

Twitter, cosa ci combini?

Twitter è il social network dell’immediatezza, della comunicazione in tempo reale in soli 280 caratteri. Uno spazio dove è possibile comunicare con tutti, non soltanto con i propri follower, ma potenzialmente con un pubblico molto ampio grazie all’uso degli hashtag, dei trend topics (i temi più discussi in quel momento su Twitter) e delle menzioni di altri profili e utenti della piattaforma. E se non fosse più così? Continua a leggere “Twitter, cosa ci combini?”

Chi ha paura del real time marketing?

Chi ha paura del real time marketing?

Se grandi brand, come Taffo o Ceres, hanno fatto del real time marketing una componente essenziale (e vincente) delle proprie strategie di comunicazione sui social network, la creazione di contenuti originali, sinceri e che rispecchiano i valori del brand in occasione di eventi e ricorrenze, possono essere uno strumento importante per generare engagement anche per gli account della pubblica amministrazione. Continua a leggere “Chi ha paura del real time marketing?”