Come stanno cambiando i nostri comportamenti online

Come stanno cambiando i nostri comportamenti online

L’impatto che sta avendo sui nostri comportamenti l’emergenza sanitaria in corso è chiaro ed evidente a tutti. Alcune delle nostre principali libertà sono state sensibilmente ridotte per il bene comune. Se da un lato abbiamo riscoperto la gioia della pasta fatta in casa o della pizza anche i nostri comportamenti e consumi online sono notevolmente cambiati. Continua a leggere “Come stanno cambiando i nostri comportamenti online”

Webinar e dirette Facebook sulla comunicazione da non perdere

Webinar e dirette Facebook sulla comunicazione da non perdere

Dopo i consigli di lettura per comunicatori e disaster manager, oggi vorrei suggerirvi alcuni webinar e dirette Facebook da seguire o recuperare per continuare questo percorso di studio e approfondimento delle tematiche legate al nostro lavoro e alla comunicazione pubblica e d’emergenza mentre restiamo a casa. Continua a leggere “Webinar e dirette Facebook sulla comunicazione da non perdere”

Coronavirus: come cambia la comunicazione istituzionale. Intervista a 3 comunicatori

Coronavirus: come cambia la comunicazione istituzionale. Intervista a 3 comunicatori

La comunicazione istituzionale sui social network, in questo momento di emergenza, ha un ruolo chiave perché permette a tantissime persone di restare costantemente aggiornate sulle evoluzioni della situazione sia a livello nazionale con le dirette quotidiane del Dipartimento della Protezione che a livello locale grazie al lavoro degli uffici stampa e dei comunicatori pubblici impegnati h24 nell’aggiornamento dei canali degli enti locali con le informazioni ufficiali e le comunicazioni del Sindaco. Continua a leggere “Coronavirus: come cambia la comunicazione istituzionale. Intervista a 3 comunicatori”

Consigli di lettura per comunicatori e disaster manager

Consigli di lettura per comunicatori e disaster manager

In queste giornate più lunghe, scandite da una corsetta tra una stanza e l’altra di casa, una passeggiata con il cane e un po’ di aria fresca in terrazza, c’è sicuramente tempo da dedicare allo studio, alla lettura e all’approfondimento di tematiche legate al nostro lavoro, alla comunicazione e al disaster management, anche per evadere dalla valanga di informazioni sul coronavirus che ogni giorno ci bombarda. Continua a leggere “Consigli di lettura per comunicatori e disaster manager”

Come cambia il piano editoriale in caso di emergenza

Come cambia il piano editoriale in caso di emergenza

Mai come adesso abbiamo compreso l’importanza del piano editoriale, lo strumento che ci permette di pianificare i contenuti da pubblicare sui canali social che gestiamo. Il piano editoriale è uno strumento flessibile che ci consente di organizzare i contenuti sulla base di rubriche, temi, ricorrenze ma, come in questo caso, anche di emergenze e crisi in corso. Grazie a questa tabella, perché ricordiamocelo, per fare un piano editoriale basta un foglio excel, possiamo rimodulare i contenuti che possono risultare fuori luogo, spostandoli a data da destinare. Continua a leggere “Come cambia il piano editoriale in caso di emergenza”

Covid19Italia.help: civic hacker si mobilitano per l’emergenza Coronavirus

Covid19Italia.help: civic hacker si mobilitano per l’emergenza Coronavirus

Dopo TerremotoCentroItalia e ItaliaAFuoco la community di civic hacker si è mobilitata anche per l’emergenza coronavirus in corso dando vita al progetto no profit Covid19Italia.help. Per capire meglio gli obiettivi di questa iniziativa e come poter contribuire ho intervistato Alberto Puliafito, tra i promotori del progetto. Continua a leggere “Covid19Italia.help: civic hacker si mobilitano per l’emergenza Coronavirus”

Suggerimenti per una informazione responsabile su Covid19 e rallentare la diffusione della disinformazione

Suggerimenti per una informazione responsabile su Covid19 e rallentare la diffusione della disinformazione

In questo periodo leggiamo articoli sul Covid19 (e anche questo in parte lo è), ascoltiamo notizie al tg sul Covid19, parliamo con altre persone di Covid19, abbiamo la home di Facebook ricca di post sul Covid19, per non parlare di Twitter dove il Covid19 è in trend topic con i suoi numerosi hashtag da giorni.

Purtroppo però in questi giorni è stato evidente come non tutta l’informazione che circola sul Covid19 sia di qualità, continuano a diffondersi fake news ed è ancora tanta la disinformazione su questo argomento. Continua a leggere “Suggerimenti per una informazione responsabile su Covid19 e rallentare la diffusione della disinformazione”

Covid19, ripartiamo dai social e dal web per creare valore

Covid19, ripartiamo dai social e dal web per creare valore

Da oggi 10 marzo 2020 tutta la nostra penisola è zona protetta e, in applicazione del DPCM del 9 marzo, dobbiamo limitare gli spostamenti e restare a casa per impegnarci tutti insieme a fermare la diffusione del Coronavirus.

In questa fase in cui ci viene chiesto di cambiare completamente i nostri comportamenti e abitudini cosa possiamo fare per non farci abbattere e sfruttare al meglio il tempo che abbiamo a disposizione? Continua a leggere “Covid19, ripartiamo dai social e dal web per creare valore”

Censis: più del 30% degli italiani sceglie Facebook per informarsi

Censis: più del 30% degli italiani sceglie Facebook per informarsi

Quali sono le fonti di informazione preferite dagli italiani o con quali mezzi di comunicazione si forma l’opinione pubblica sono alcune delle domande a cui cerca di rispondere il 16° Rapporto sulla comunicazione del Censis. Tanti i dati e le informazioni che sono stati individuati e che ci permettono di avere un quadro molto interessante per comprendere il fenomeno della polarizzazione dell’informazione tra vecchi media e dispositivi digitali che stiamo vivendo. Continua a leggere “Censis: più del 30% degli italiani sceglie Facebook per informarsi”