Safety bag? Prepariamola con Alexa

Safety bag? Prepariamola con Alexa

Quanti di voi hanno pronta in casa una safety bag? O almeno, sapete di cosa si tratta?

La safety bag è una vera e propria borsa con i materiali necessari ad affrontare i primi momenti dopo che si è verificata una emergenza da tenere a portata di mano in casa. Questa ci dovrebbe permettere di prepararci in anticipo e di essere sempre pronti in qualsiasi situazione di difficoltà che ci si presenta davanti. Nel momento in cui potremmo essere costretti a dovere lasciare casa, non dovremmo perdere tempo a cercare gli oggetti che ci servono, ma basterà prendere la nostra safety bag con gli oggetti necessari come medicinali salvavita, vestiti, cibo e molto altro e uscire.

Tranquilli, preparare una safety bag non è una cosa difficile, soprattutto perché da oggi vi aiuta Alexa! Si avete capito bene, sto parlando proprio di Alexa, l’assistente vocale super intelligente con cui potete dialogare tramite gli Amazon Echo e altri dispositivi. Tutto questo è possibile grazie alla skill per Alexa che si chiama “Non rischiamo – Il mio zainetto di sicurezza” realizzata da Fortarrigo Piccolomini di Radio Perusia – Raggruppamento Speciale di Protezione Civile e presente nello store italiano delle skill Alexa. La skill funziona su tutti i dispositivi Amazon Echo. Non hai un dispositivo Echo? La skill funziona anche sull’app Amazon Alexa, scaricabile gratuitamente per Android e Apple.

Questa skill, nello specifico, vi spiega cosa è la safety bag e perché è importante farla, vi dice e mostra gli oggetti che ci vanno inseriti (nei dispositivi con schermo e sull’app Alexa). Inoltre è possibile preparare assieme alla skill la propria safety bag, oggetto per oggetto. Se non si hanno tutti gli oggetti, chiedendo “Cosa mi manca”, la skill vi ricorda cosa dovete ancora mettere nella safety bag. Infine, con l’integrazione di SendGrid, l’utente (se ha concesso i permessi), può chiedere l’invio di messaggi email dove c’è il link per scaricare una checklist stampabile in PDF, dove poter via via spuntare gli oggetti inseriti nella safety bag e annotare le date di scadenza dei cibi e dei medicinali. Nelle prossime versioni sarà anche possibile impostare un promemoria: scegliendo data e ora, Alexa ci ricorderà gli oggetti che mancano. “Non rischiamo – Il mio zainetto di sicurezza” è la prima di una serie di skill di protezione civile in via di sviluppo per Alexa.

Nuova frontiera della prevenzione? Perché no! Grazie alla guida interattiva di Alexa potremo svolgere con semplicità una attività che potrebbe rivelarsi fondamentale in caso di emergenza.

 

 

Foto: antb/Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *