Usare correttamente gli hashtag: il caso #BlackoutTuesday

Usare correttamente gli hashtag: il caso #BlackoutTuesday

Gli hashtag sono uno strumento potentissimo, ci permettono di raggiungere un numero maggiore di persone, raccogliere la discussione e i messaggi degli utenti attorno ad un tema ma anche aggregare le informazioni di servizio in merito ad una criticità in corso. Da quando sono stati introdotti per primi su Twitter, sono stati tantissimi i casi di emergenze e di campagne di comunicazione che sono ruotate attorno ad un hashtag e che abbiamo analizzato insieme qui sul blog. L’ultimo esempio che voglio presentarvi è quello relativo alla mobilitazione contro la violenza e il razzismo di #BlackLivesMatter. Continua a leggere “Usare correttamente gli hashtag: il caso #BlackoutTuesday”

È ancora tutta una questione di hashtag?

È ancora tutta una questione di hashtag?

[Disclaimer: articolo un “pochino” provocatorio]

Ormai abbiamo imparato a conoscere gli hashtag, ad usarli e a costruirli. Come sappiamo, gli hashtag nascono e trovano la loro massima espressione su Twitter e ci permettono di aggregare tutti i messaggi legati ad un certo tema. Per questo, nel tempo, sono diventati una risorsa per la comunicazione in emergenza permettendo di raccogliere sotto un unico hashtag le conversazioni e le informazioni di servizio che vengono diffuse, senza però trovare una soluzione per il rumore. L’amore tra la comunicazione in emergenza e Twitter con i suoi hashtag è stato reciproco, infatti, le prime best practice nel campo del social media emergency management riguardano proprio questa piattaforma. Continua a leggere “È ancora tutta una questione di hashtag?”