#firenzeneve: quando la scelta di un hashtag diventa vincente

#firenzeneve: quando la scelta di un hashtag diventa vincente

logo comune di firenze#firenzeneve è l’hashtag che il Comune di Firenze ha deciso di utilizzare e ha promosso con una conferenza stampa per gestire l’emergenza neve del febbraio 2012  e tenere, così, informati i cittadini e i media sullo svolgimento della situazione sia meteo che delle strade.

Negli ultimi due anni si è moltiplicata la letteratura sulla gestione delle emergenze tramite i canali social, se da una parte scatena la gioia degli esperti di settore, dall’altra può frastornare e sviare l’interesse di chi è al primo impatto con la materia.
Così ho deciso di selezionare le ricerche e gli studi che, secondo me, non possono mancare negli archivi o semplicemente sul pc si un buon social media emergency manager.

Nel primo articolo su questo blog ho citato le due ricerche di Giovanni Arata che contengono interessanti dati statistici sulla presenza delle Pa su Facebook e Twitter, ma questa volta  ho deciso di selezionare una recente ricerca dal titolo “Amministrazioni pubbliche e gestione degli eventi critici attraverso i social media: il caso di #firenzeneve”, uscita all’inizio di quest’anno e che potete scaricare gratuitamente su Mediascapes Journal, realizzata da Fabio Giglietto (ricercatore presso il Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Urbino Carlo Bo) e Alessandro Lovari (ricercatore presso il Dipartimento di Scienze Politiche, Scienze della Comunicazione e Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Sassari).

infografica rete di reply
Infografica sulla Rete di Reply degli account

Lo studio ricco di interessanti infografiche (vedi immagine), ripercorre la gestione dell’emergenza neve su twitter da parte del Comune di Firenze, gestione incentrata sull’uso dell’hashtag #firenzeneve per “aggregare messaggi di pubblica utilità mitigando il rischio della dispersione tipico di questi network basati primariamente su reti di amicizia, conoscenze e interessi comuni”; e  i dati quantitativi raccolti tra il 30 gennaio e il 28 febbraio 2012 sono davvero impressionanti: “6581 Tweet contenenti l’hashtag #firenzeneve, prodotti da 2083 utenti Twitter distinti. Di questi il 47% (3225) è costituito da Tweet originali, il 42,8% da Re‐Tweet (2939) ed il 10% (687) da Reply.

In questo caso l’amministrazione ha ricoperto un ruolo centrale, dimostrando come, anche se si è da poco tempo online (l’account @comunefi è aperto da novembre 2011) si può ottenere una corretta e vincente gestione di eventi straordinari con persone, correttamente formate, che curano l’account istituzionale e disponibili ad usare queste nuove tecnologie quotidianamente e senza limite di orario!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *